West Nile, disinfestazione effettuata, in corso il monitoraggio

CAMPIGLIA MARITTIMA – In relazione al caso di west nile che ha colpito una persona all’interno del territorio comunale, arrivano le rassicurazioni da parte dell’amministrazione.

Il comune ha infatti provveduto ad avvertire che nei giorni scorsi, appena ricevuta la segnalazione dalla ASL, la sindaca Rossana Soffritti ha disposto l’effettuazione del programma indicato dal dipartimento di prevenzione. L’azienda sanitaria, pur avendo specificato che essere in presenza di una bassa probabilità di malattia, ha ritenuto necessario effettuare almeno un trattamento disinfestante adulticida per un raggio di 200 metri intorno all’abitazione della persona ammalata. «Procedendo in seguito con un monitoraggio dell’area con trappole e trattamenti larvicidi presso potenziali focolai larvali – spiegano dall’amministrazione campigliese – lo stesso sarà valutato a distanza di circa 15 giorni dal suo inizio. Il programma di disinfestazione è stato concordato tra la Asl e l’ufficio tecnico comunale ed effettuato secondo i protocolli previsti. Lo stesso responsabile del Dipartimento prevenzione Asl ha informato che il virus west nile è veicolato esclusivamente da un vettore, la zanzara culex pipiens».

Il virus può colpire l’uomo in seguito alla puntura della zanzara infetta e causare encefalite. La trasmissione si verifica esclusivamente se una zanzara infetta punge un uomo, la zanzara si infetta pungendo elusivamente uccelli selvatici e non è descritta trasmissione da uomo a uomo o da animale tipo cavallo a uomo. Il periodo di incubazione dal momento della puntura della zanzara infetta varia fra 2 e 14 giorni, ma può essere anche di 21 giorni nei soggetti con deficit a carico del sistema immunitario. La maggior parte delle persone infette non mostra alcun sintomo. Fra i casi sintomatici, circa il 20% presenta sintomi leggeri quali febbre, mal di testa, nausea, vomito, linfonodi ingrossati o sfoghi cutanei.



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi