Consigli comunali, il M5S chiede che venga istituito lo streaming

TARQUINIA – Il Movimento 5 Stelle chiede che sia finalmente istituito il servizio di ripresa video e streaming delle sedute dei consigli comunali.

Il gruppo consiliare di opposizione richiama l’attuale amministrazione su un tema già più volte posto al centro dell’attenzione dell’opzione pubblica. «Sono ormai passati sei anni dalla prima richiesta del M5S di Tarquinia di istituire le riprese video dei consigli comunali, per dare la possibilità di seguire tramite Internet le sedute consiliari, anche in differita, ai cittadini e a tutte quelle persone che per problemi di salute, di lavoro, famigliari, non possono partecipare direttamente a tali sedute. Ad oggi, però, non è ancora possibile usufruire di tale servizio. Il Movimento 5 stelle di Tarquinia ha preparato una mozione per chiedere l’istituzione del servizio di streaming delle sedute consiliari che sarà presentata all’attuale amministrazione».
La proposta del gruppo pentastellato prevede l’utilizzo di piattaforme web gratuite e gli attuali strumenti a disposizione del comune, puntando sul fatto che il risultato potrebbe essere raggiunto praticamente a costo zero per la cittadinanza.

«Chiederemo al consiglio comunale di garantire, nel più breve tempo possibile, la pubblica diffusione in diretta streaming delle riprese delle sedute consiliari sul sito web del comune di Tarquinia, compresa l’archiviazione delle riprese delle sedute, offrendo così ai cittadini la possibilità di visionarle in qualsiasi momento lo desiderino tramite un servizio “on demand”».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi