Nave Cavour in sosta prima dell’esercitazione Mare Aperto 2018

CIVITAVECCHIA – Da venerdì 4 a lunedì 7 maggio, la portaerei Cavour sarà ormeggiata presso la banchina numero 13N del molo commerciale del porto di Traiano.

La sosta avverrà a pochi giorni dall’avvio dell’esercitazione Mare Aperto 2018, che vede impegnato un consistente dispositivo aero-navale della Marina Militare italiana e di marine alleate in un’attività addestrativa condotta dal comando in capo della squadra navale nel Mediterraneo centrale.
Nave Cavour, con le oltre 27000 tonnellate, 244 metri di lunghezza e un equipaggio fisso di 540 persone, a cui si possono aggiungere oltre 600 persone delle componenti specialistiche imbarcate, rappresenta una piattaforma versatile che svolge il compito primario di portaerei, ma è anche unità di comando e controllo, piattaforma logistica ed anfibia e nave ospedale.
Tali caratteristiche saranno protagoniste dell’esercitazione “Mare Aperto 2018” dove verranno anche addestrate le componenti aeronavali della Marina nelle principali forme di lotta sul mare e dal mare come la difesa delle unità navali dalla minaccia aerea, di superficie e subacquea, la gestione di situazioni di crisi in ambienti con presenza di minaccia convenzionale e asimmetrica, la proiezione di una forza anfibia su terra e il contrasto alle attività illegali.

La portaerei sarà accessibile ai cittadini che vorranno visitarla durante le giornate di venerdì 4 maggio dalle ore 15:00 alle ore 18:00, e sabato 5 e domenica 6 maggio dalle ore 10:00 alle ore 12:00 e dalle ore 15:00 alle ore 18:00.



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi