Riqualificazione delle scuole, via libera a due nuovi interventi

GROSSETO – I lavori sono stati inseriti nel piano triennale delle opere pubbliche con consenso unanime del consiglio comunale.

Due nuovi interventi per la manutenzione e la riqualificazione delle scuole cittadine sono stati inseriti nel piano 2018/2020 delle opere pubbliche.
Il consiglio comunale ha approvato all’unanimità l’integrazione al documento di programmazione triennale. Il primo dei due interventi riguarderà l’edificio di via Mazzini che ospita una scuola elementare e una scuola dell’infanzia; nell’ambito delle opere di adeguamento alla normativa sismica e alla messa in sicurezza dei fabbricati scolastici, sarà effettuato il rifacimento del tetto di quella scuola, per un importo complessivo di 205mila euro parte dei quali ammessi al finanziamento del Ministero della pubblica istruzione.
L’altro intervento interesserà invece la scuola elementare di via Einaudi, per la quale il comune sta partecipando al bando della Regione Toscana Por Fesr 2014/2020 per la riqualificazione energetica di tutto l’edificio per una spesa complessiva pari a 570mila euro.

«L’impegno dell’amministrazione comunale nel settore delle opere pubbliche è un impegno che non conosce soste – dicono il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna e l’assessore ai lavori pubblici, Riccardo Megalee prevede molti aspetti da curare: in primis la progettualità e il reperimento delle risorse necessarie che, in casi come questi, possono arrivare anche con tempi diversi rispetto alle previsioni. L’importante è farsi trovare pronti e non perdere l’occasione di inserire nuovi interventi, peraltro attesi, nel Piano delle opere pubbliche così come abbiamo fatto per i lavori alle due scuole cittadine passati questa mattina dall’approvazione del consiglio comunale».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi