La farmacia numero 19 sarà gestita dalla società Farmacie comunali

GROSSETO – Il consiglio comunale ha deliberato all’unanimità di affidare alle Farmacie comunali riunite spa, società partecipata del comune, la gestione della nuova farmacia numero 19 ubicata in via Senese.

La titolarità è stata attribuita all’amministrazione con decreto della Regione Toscana. Farmacie comunali riunite dovrà provvedere all’apertura del nuovo esercizio entro il termine di sei mesi dalla pubblicazione sul Burt del decreto regionale.
«Il comune di Grosseto ritiene di primaria importanza lo svolgimento del servizio farmaceutico – dice il sindaco di Grosseto, Antonfrancesco Vivarelli Colonnala nuova farmacia, acquisita in prelazione con decreto dirigenziale della Regione Toscana, andrà a valorizzare l’offerta della nostra società partecipata grossetana, anche con un risvolto occupazionale».
Ad occuparsi delle vicende legate all’operazione è stato l’assessore alle partecipate Giacomo Cerboni.

«Dieci anni fa – spiega l’assessore Cerbonisi era presentata una situazione analoga e l’Amministrazione comunale in carica optò per una gestione in economia (e quindi in proprio) del punto vendita. Una scelta che, dai banchi dell’opposizione, ritenni ingiusta e non funzionale. Oggi il Consiglio comunale ha deciso di sostenere la mia proposta di affidamento a Farmacie comunali riunite spa, proposta che è quella migliore in termini di efficacia del servizio offerto alla città dato che abbiamo una società già avviata e attiva che si occupa proprio di questo. Il tutto in un momento delicato in cui il mercato si è aperto alle multinazionali e all’internalizzazione».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi