In via di ripristino il flusso idrico, predisposte tre autobotti

GROSSETO – Si è concluso positivamente l’intervento di riparazione urgente da parte dei tecnici dell’Acquedotto del Fiora resosi necessario sabato a causa della rottura improvvisa in viale Sidney Sonnino.

Anche i Vigili del Fuoco, intorno alle 4 del mattino, sono stati chiamati ad intervenire per il pompaggio attraverso l’idrovora in dotazione per l’ingente perdita di acqua che aveva colmato la voragine seguita alla rottura della condotta idrica.
Al momento sono in corso le manovre di ripristino del flusso. Proprio a questo riguardo il gestore ha provveduto ad informare che nelle prossime ore saranno possibili fenomeni di intorbidimento dell’acqua, è pertanto consigliata la chiusura degli ingressi in caso di utilizzo di sistemi con autoclave.
Il flusso idrico dovrebbe quindi tornare regolare, in maniera graduale, nel corso del primo pomeriggio odierno. Anche l’interdizione al traffico veicolare nel tratto tra piazza Lamarmora ed il ponte Stadio predisposto dalla polizia municipale del capoluogo maremmano è stata ritirata.

Per limitare i disagi ai cittadini, a partire dalla tarda mattinata di domenica, è stato attivato un servizio di autobotti a disposizione dei residenti fin quando sarà regolarizzato il normale flusso idrico. Le tre autobotti sono raggiungibili in piazza Barsanti, in via Fattori (zona stadio) ed in via Stati Uniti d’America.



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi