I sindaci approvano i conti della provincia, avanti sulla viabilità

GROSSETO – Importanti notizie sul fronte del bilancio provinciale. L’assemblea dei sindaci, chiamata ad analizzare il rendiconto consuntivo, ha espresso parere favorevole dando l’ok al piano di raddoppio degli investimenti sulla viabilità.

L’assemblea dei sindaci della Provincia di Grosseto ha infatti approvato a maggioranza il rendiconto consuntivo 2017, un parere favorevole che potrebbe aprire ulteriori scenari di investimento.
«La Provincia ha un bilancio sano – è il commento del presidente Antofrancesco Vivarelli Colonnain controtendenza con altri Enti che soffrono o che addirittura sono sull’orlo del dissesto finanziario, la Provincia di Grosseto può vantare una buona salute, merito di una struttura interna che, grazie alla propria professionalità, ha gestito bene le risorse ed a una parte politica che ha saputo compiere scelte efficaci in materia di entrate e uscite».
In tal senso ha sicuramente influito anche il basso livello di indebitamento, dovuto tuttavia alla impossibilità da parte della provincia di programmare efficaci e strutturate politiche di investimento.

«Tra gli impegni più massicci che questa amministrazione ha voluto prendersi – chiosa Vivarelli Colonnaquello sulla viabilità e la sicurezza dei cittadini, con un investimento importante che passa dai 2 milioni del 2016 ai 4 milioni e 600mila euro del 2017. Tuttavia, finché esisterà incertezza pericolosa sull’esistenza e sulla modalità di esistere delle Province, finché non ritornerà ad una responsabilità diretta di chi decide attraverso la reintroduzione di consultazioni democratiche, sarà difficile compiere scelte che garantiscano efficacia di governo e alto livello dei servizi erogati».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi