Festa dello Sport, 4 giorni di eventi per tutti organizzati da UISP

GROSSETO – Diventa maggiorenne la Festa dello Sport, l’annuale appuntamento con il quale la Uisp grossetana celebra tutte le sue discipline e le sue società, oltre ai principi di solidarietà e di integrazione.

Da giovedì 10 a domenica 13 maggio torna nella sede di viale Europa, nei suoi impianti e nel parco antistante, la tradizionale kermesse all’insegna dello sport per tutti, che ancora una volta ha come slogan “Nessuno Escluso“, giunta alla diciottesima edizione. Oltre ai tornei, alle esibizioni e alle varie dimostrazioni delle squadre, particolare importanza sarà riservata al volontariato, con tutte le più importanti associazioni di Grosseto presenti con i loro stand per promuovere le attività. Sarà una festa senza età, che sorriderà con i bambini delle scuole materne e delle scuole elementari, impegnati nella mostra e nel saggio finale dei progetti elaborati con l’area giochi della Uisp, gli studenti del Fossombroni con i tornei e le mini olimpiadi, quelli dell’istituto Leopoldo II di Lorena alle prese con la simpatica manifestazione “Nonni e nipoti“; saranno presenti alla festa l’Unitre e il centro sociale anziani di Barbanella, mentre uno dei momenti più importanti della rassegna sarà anche quest’anno l’Afa Day che concluderà i corsi di ginnastica dolce promossi in tutta la Maremma. Innumerevoli gli sport presenti: dal calcio alla pallavolo, dal beach tennis al beach volley, dal ciclismo alla danza e così via. Una festa per tutti e di tutti, nella quale troveranno spazio anche i ragazzi speciali delle associazioni Skeep, Aurora, Atletico Maremma, i vari centri di accoglienza per stranieri in provincia di Grosseto e gli scout. Momento da non perdere quello dell’inaugurazione affidata alla Banda Bassotti della Filarmonica Città di Grosseto, che schiera i suoi bambini: alle 17 di giovedì 10 maggio ci sarà il taglio del nastro. Nella giornata conclusiva, domenica 13 maggio, oltre all’Afa Day attesa per Bicincittà e i canti del maggio con i cantori dell’Ottava Zona. I ricchi programmi mattutini e pomeridiani saranno integrati da esibizioni serali di musica e ballo.
«Questa nostra festa – ha affermato Alberto Barazzuoli, presidente di Uisp solidarietà, ideatore e anima della manifestazione – è nata per diffondere il messaggio di uno sport salutare e rivolto all’intera popolazione. Con il tempo è cresciuta aprendosi alla città e diventando un punto di incontro per tutto il volontariato, per l’integrazione e l’inclusione. Fa piacere – ha proseguito Barazzuoli – che questo nostro grande impegno, nel quale il comitato ha sempre creduto e investito, sia stato e continui a essere apprezzato da tutti i grossetani. Per questo abbiamo allestito il parco anche con giochi per bambini e organizzato il maggior numero possibile di attività sportive per fare in modo che tutti possano diventare parte attiva della nostra festa».
«La Festa dello Sport – ha aggiunto il presidente di Uisp Grosseto, Sergio Peruginiè stata capace di crescere negli anni fino a diventare un evento apprezzato da tutta la città, oltre a uno dei più importanti per il comitato. Per noi questo appuntamento – ha poi concluso Peruginiè una vera e propria vetrina per le nostre associazioni e i nostri sportivi, un modo con il quale la Uisp si apre alla città e a tutto il territorio».

Alla conferenza stampa di presentazione erano presenti anche, tra gli altri, i rappresentanti di Comitato per la Vita, Admo, Unitre, La Farfalla, Iron Mamme, Apurimac onlus, istituto Leopoldo II di Lorena ed associazione Terramare. Ha partecipato anche il direttore generale di Banca Tema, che da sempre collabora nell’organizzazione della festa, Fabio Becherini, che ha ricordato il legame con la Uisp e l’impegno dell’istituto di credito a sostegno dello sport in Maremma.



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi