Buon riscontro per “Bambini Nonni e Genitori gli alberi della vita”

FOLLONICA – Buona partecipazione per la prima edizione della manifestazione organizzata sabato 19 maggio dalla SPI CGIL di Follonica e Scarlino.

Messa in piedi con il contributo di LiberEtà, città di Follonica e del “Parco della Gioventù” di viale Europa, ha visto la collaborazione di Paolo Buti e Rosetta Buti, Rino Magagnini, Piervittorio Cacialli, Aviero Bargagli, Franco Carresi ed altri, compresa la Vab Follonica con Claudio Tanzini e Pino Salvador.
L’iniziativa presa dalla Cgil ha visto all’opera il direttivo di segreteria con Gabriella Crestini, Mario Pastorelli, Roberto Corsi, Fernando Frasconi, Maria Guidolotti e altri iscritti tra i quali Moreno Mancini e Virio Manazzale.
L’idea è stata quella di festeggiare con gli alberi (dei due parchi nel centro città, ovvero “Gioventù” e “Centrale“) i bambini, i nonni e genitori, autori di un’esperienza sociale e formativa che parte dal basso.
Una celebrazione popolare significativa con tanto di disegni ispirati dai bambini e attaccati agli alberi a loro dedicati, piccoli regali ricordo, spettacolo di aquiloni, giochi artigianali, intrattenimenti, fotografie e merenda all’aperto, in due grandi spazi quasi contigui a ridosso della storica Gora delle Ferriere, che in pratica li unisce.

Un bel pomeriggio di sole che ha sorriso ai tanti follonichesi presenti, con una manifestazione che ha visto una lunga partecipazione anche del sindaco Andrea Benini, testimone della validità di questo momento aggregativo ed a suo modo istruttivo, di cui è prevista la ripetizione negli anni prossimi.



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi