Pronto per l’inaugurazione il nuovo parco di santa Lucia

MONTEROTONDO MARITTIMO – Sarà inaugurato sabato 11 novembre, alle 11, il nuovo parco di santa Lucia realizzato dal comune. A tagliare il nastro sarà il sindaco Giacomo Termine.

L’area verde, in località santa Lucia, è stata oggetto di un importante intervento di riqualificazione da parte del Comune con un investimento di circa sessantamila euro tra opere edili e arredi.
E’ stato realizzato un percorso pedonale con una scalinata in legno per migliorare l’accesso all’area. Panchine, tavoli e un grande gazebo in legno vanno a formare una comoda zona ristoro.
Il comune ha installato una fontanella che eroga acqua potabile, inoltre è stata pavimentata l’area di sosta per le automobili.
La cura del verde ha reso il parco più coerente con la vegetazione autoctona: tutti i pini sono stati tolti, essendo piante tipiche della costa e non del paesaggio collinare, e sostituiti con altrettante piante di leccio, che invece è un’essenza tipica del luogo. Sono state inserite nel parco diverse altre piante officinali presenti nella zona, come la salvia e il rosmarino.

«Abbiamo dato a Santa Lucia un volto completamente rinnovato – commenta Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo Marittimoquesto intervento ha consentito di migliorare l’area dal punto di vista estetico, l’ha resa coerente dal punto di vista ambientale con l’introduzione di essenze tipiche della vegetazione autoctona, l’ha migliorata dal punto di vista della fruibilità dei cittadini. Un intervento di riqualificazione importante – prosegue Giacomo Termineper restituire alla città un nuovo spazio pubblico dalle grandi potenzialità. I parchi, le aree verdi sono luoghi di socialità e di incontro. Una città ha bisogno di questi spazi, e per farli vivere è necessario investire nella loro manutenzione e riqualificazione in modo da renderli accoglienti e sicuri. Santa Lucia, adesso, è pronta per tornare a nuova vita».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi