Fuori programma per il papa, arriva un saluto visibile dall’elicottero

CAMPAGNATICO – L’omaggio del paese maremmano al pontefice quando l’elicottero lo ha sorvolato a metà mattinata in direzione della comunità dei focolarini di Loppiano.

Al campo sportivo una grande scritta ed i bambini delle scuole, disposti a formare un cuore, pronti a sventolare palloncini bianchi e gialli. In parrocchia campane a distesa. Questo il fuori programma, un gesto di delicata attenzione a papa Francesco, giovedi 10 maggio, a margine della visita che il pontefice ha effettuato alla comunità di Nomadelfia.
Durante il viaggio che da Nomadelfia ha portato il papa a Loppiano, quando l’elicottero ha sorvolato il territorio di Campagnatico, comune e parrocchia del paese collinare hanno organizzato il loro messaggio speciale con la scritta “Campagnatico saluta il Papa” a campeggiare al centro del campo sportivo che si trova a poca distanza dal santuario diocesano mariano intitolato a Santa Maria delle Grazie.
«E’ un piccolo gesto per tutti noi molto significativo – dicono all’unisono il sindaco di Campagnatico, Luca Grisanti, e il parroco don Ivano Rossici tenevamo a far sì che il Papa potesse sorvolare con l’elicottero il territorio di Campagnatico, dove ha sede anche il santuario diocesano che ogni anno vede arrivare a piedi i pellegrini a fine maggio. E’ bello pensare che dall’alto il Santo Padre abbia benedetto questo luogo caro ai maremmani. Da parte nostra il desiderio di manifestare al Papa vicinanza, affetto, riconoscenza».

«Sono grato a Campagnatico – dice al riguardo il vescovo Rodolfo Cetoloniche ha pensato a questo gesto così bello per omaggiare il Santo Padre mentre lasciava la nostra diocesi per recarsi a Loppiano per proseguire la mattinata di visite a due luoghi simbolo di una fede che si è incarnata nella storia e in precisi contesti territoriali. Grazie alle scuole per essersi coinvolte in questa iniziative, grazie alla parrocchia e al Comune di Campagnatico, che hanno fortemente voluto questo fuori programma, accolto con grande benevolenza dagli organizzatori del viaggio del Papa».



Un modo nuovo di comunicare con i turisti, i cittadini, le imprese e gli enti locali, rendendoli partecipi della vita sociale, politica e amministrativa, informandoli sulle attività e sui servizi offerti dalla Maremma e dagli importanti borghi quali Capalbio, Cecina, Civitavecchia, Follonica, Gavorrano, Grosseto, Massa Marittima, Orbetello, Piombino, Santa Marinella, Siena, Tarquinia.



Utilizzando questo sito si accetta l'utilizzo dei cookie da parte de "Il Maremma" (maggiori informazioni)

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi